Gli umbri, secondo Malaparte

Si ricomincia a parlare di orgoglio in maniera spietata, travolgente e metodica. Le pubblicità hanno preso la palla al balzo e la politica ne inietta una buona dose come fosse un vaccino. I mezzi di informazione e di conseguenza i social ne sono inondati ed in conclusione la gente ne fa uso smodato. Ma questoContinua a leggere “Gli umbri, secondo Malaparte”

La morte dell’ignoranza

Prendo spunto da questo estratto* per definire ciò che in assoluto è il principio di tutto: La morte dell’ignoranza e delle false convinzioni.Il cambiamento è necessariamente un momento di transizione che richiede per realizzarsi una buona dose di dolore e di conseguenza paura. Una paura che a sua volta genera consapevolezza di ciò che eravamoContinua a leggere “La morte dell’ignoranza”