Ricordarsi di scrivere

Come già ho detto in altri articoli mi piace trascrivere e condividere con voi testi di particolare significato filosofico e concettuale, di natura estremamente funzionale alla vita e alla ricerca del proprio essere. Una vera condotta di vita, che necessita di coraggio e determinazione interiore. Quale testo migliore de lo Hagakure può rappresentare tutto ciò.Continua a leggere “Ricordarsi di scrivere”

La ricerca della forza

Non può mancare nella biblioteca personale di ogni artista marziale, ma più in generale di ogni appassionato di fitness e salute, un libro su Bruce Lee. Rappresenta, secondo me, la massima espressione dell’intenzione rivolta alla funzionalità. Definirlo artista marziale è anche riduttivo, è stato più un grande artista e un grande ricercatore di se stesso.Continua a leggere “La ricerca della forza”

Vuoto

“Per coloro che sanno, il vuoto è l’unico principio su cui fondare la pratica e penetrare l’essenza del mondo, che è il nonsense.” Nell’ultima parte del libro di Miyamoto Musashi si definisce la concezione del vuoto come chiave universale dell’anima, concepita non tanto in relazione al mistero dell’esistenza, ma intesa nel significato più stretto delContinua a leggere “Vuoto”

E si, Consapevolezza. Ecco allora cosa stavo ricercando!

Questo articolo è stato pubblicato sulla rivista a distribuzione gratuita L’Atipico di Castiglione del Lago (PG). Da quando ho visto nero su bianco le mie parole ad oggi sono passati circa sei anni. Sono cambiate alcune cose, ma rileggendo il testo non ho dubbi sul fatto che condivido in pieno il concetto espresso. Parole comeContinua a leggere “E si, Consapevolezza. Ecco allora cosa stavo ricercando!”

Il suono delle parole, poesia

Condivido con voi alcuni versi del poeta giapponese Shinkichi Takahashi. Si può considerare come unico grande poeta Zen della moderna letteratura giapponese. Buona lettura! Mare dell’oblio Futuro, passato, il mare dell’oblio, mentre il presente è capovolto. Il sole divide in due il mare – una metà è già imbottigliata. Gambe allungate sulla spiaggia, una donnaContinua a leggere “Il suono delle parole, poesia”

Ma dici a me?

Tutto ciò che è “AUTO” andrebbe preso in considerazione con serietà e vero interesse. Badate bene, non intento la parola “automobile” quella è un’altra cosa, mi riferisco al lavoro personale che si fa interiormente al nostro essere (sia nel bene che nel male). Sto parlando di autoanalisi, autoconsapevolezza, autocoscienza, autorigenerazione, autoguarigione, ma anche autocommiserazione. ContinuamenteContinua a leggere “Ma dici a me?”

Henri Cartier-Bresson

Ho avuto l’opportunità di osservare alcune delle opere fotografiche di Cartier-Bresson a Roma nel 2014, in occasione della mostra a lui dedicata al Museo dell’Ara Pacis. Autori di spessore così sublime vanno visti ed osservati almeno una volta nella vita, un’po’ come la Mecca per i musulmani. Dei tanti fotografi che hanno fatto la storiaContinua a leggere “Henri Cartier-Bresson”

Governo delle menti

Vi consiglio vivamente di leggere questo estratto. Non solo è utile perché estremamente attuale, ma raccoglie al suo interno concetti e tematiche di capitale importanza. Qui si parla delle fondamenta di un paese, della sua cultura e delle leggi che lo governano. Come ho sempre detto e ribadito nelle mie POCHE ed OCCASIONALI conversazioni aContinua a leggere “Governo delle menti”