Uno studente chiese ad un maestro…

<< Uno studente chiese ad un maestro zen di studiare con lui. Il maestro rispose che gli sarebbe costato cinquecento monete al mese. Lo studente accettò di pagare e studiò duramente per i tre mesi successivi. Ma durante tutto quel tempo si sentiva sempre più irritato finché un giorno, fuori di sé dalla rabbia, disse al maestro: “Non dovrei pagare per la pratica spirituale. Perché mi fa pagare tanto? Non è affatto giusto e non posso studiare con te a queste condizioni.”
Lasciò il maestro e cercò di studiare da solo. Poco dopo però capì di avere ancora bisogno di una guida, così trovò un altro maestro. Al primo incontro lo studente raccontò di tutto il risentimento provato per aver dovuto pagare il primo maestro, pur avendo praticato intensamente. Il secondo maestro disse: “Bene. Puoi praticare con me e vedremo come va. Non dovrai pagarmi. Anzi, anche il pagamento per i ritiri è facoltativo”.
Sentendosi sollevato, lo studente iniziò a studiare con il nuovo maestro. Tuttavia, ben presto notò che non si applicava come prima. Dopo qualche mese, il maestro lo chiamò e gli disse: “Credo sia meglio che tu non studi più con me”. Leggermente stupito, lo studente chiese: ” Perché, cosa succede?”. Il maestro rispose: “Dici che secondo te non si deve pagare per la pratica, eppure il tuo comportamento dimostra che non sei pronto a praticare seriamente se non paghi”. >>

Immagine di copertina presa dal web.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: